Seleziona una pagina
Grazie per il tuo voto!

Una voce originale e fuori dal coro. (Finalmente!)

Ormai il cosiddetto corporate storytelling imperversa un po’ ovunque e, come spesso accade quando un’iniziativa di pochi diviene una tendenza di molti per poi scadere in moda per tutti, a farne le spese sono dapprima la qualità e subito dopo l’efficacia. L’epica (nella sua accezione positiva) cede il posto alla retorica (nella sua accezione negativa), la narrazione diventa così un tentativo preso alla larga di manipolazione della realtà finalizzato alla famigerata “call to action”: compra questo, iscriviti a quello, solo per oggi ecc.

Naturalmente il web si presta più di ogni altro media allo storytelling senza story e credo che presto il classico “once upon a time” dovrà essere rimpiazzato da un più realistico “once coupon a time”.

In tutto questo, senza – per una volta – dover andare a scomodare i guru dell’advertising e del copywriting americani, c’è un esempio in controtendenza, tutto italiano, cagliaritano per la precisione, di gente che sa raccontare storie di aziende e imprenditori con originalità e passione.

Non solo: quelli di chìmbe (che in sardo significa cinque) sono anche dei veri maestri dell’illustrazione grafica, altra rarità nell’epoca delle icone già pronte (che uso anche io) e delle foto degli archivi (che usano tutti).

A questo punto ti aspetteresti un bel link al loro sito. Ma purtroppo non l’ho trovato. Però ho trovato il loro (credo) coordinatore su facebook, si chiama Marco Concas e già che c’ero gli ho “preso a prestito” l’illustrazione in testa all’articolo, un’immagine  che avevo già visto in copertina di uno dei primi numeri della loro rivista.

Mi sarebbe piaciuto trovare anche un loro testo da riproporre ma non l’ho trovato. Credo si trovino solo sulla rivista e la rivista si trovi solo.. (non lo so). Magari tra qualche tempo la troveremo anche on-line, sarebbe bello, una volta tanto, potersi iscrivere a qualcosa fuori dal coro (finalmente!).

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: